Fortaleza

Una delle più grandi città del Brasile: importantissima dal punto di vista economico e con una risorsa sempre più fondamentale e cioè il turismo. Una città scoperta dagli olandesi ma diventata uno dei centri più importanti per il Portogallo

Con i suoi oltre tre milioni di abitanti Fortaleza è tra le più grandi città del Brasile oltre ad essere una di quelle che si sta maggiormente espandendo. Una città che sta divenendo, sempre più, una grande attrazione economica oltre che turistica; il turismo, è noto, trova qui spiagge, divertimento e una sorta di contagiosa allegria. Grazie alla sua posizione e ai suoi aeroporti Fortaleza è il punto di partenza ideale per raggiungere spiagge spettacolari, villaggi e meraviglie adagiate lungo la costa del Cearà. Fortaleza, anche in vista dei Campionati del 2014 sta attraversando un periodo di enorme ammodernamento e di crescita infrastrutturale: coinvolto in questo dinamismo anche il suo aeroporto internazionale di Pinto Martins.

Un pò di storia. Fu lo spagnolo Pinzòn che, nel 1500, sbarcò sulla Praia Mucuripe. Nel secolo successivo, e siamo nel XVII secolo, arrivarono i portoghesi che tentarono di insediarsi in questa area: questa volta il loro successo durò poco perché già nel 1637 arrivarono gli olandesi che fondarono Fortaleza. Vent'anni dopo gli olandesi se ne andarono e i portoghesi tornarono a stabilire il loro dominio dando alla città anche il nome che conosciamo oggi.

Nel territorio di Fortaleza e del Cearà i portoghesi non trovarono vita facilissima perché gli indios tentarono di resistere strenuamente rendendo ardua la colonizzazione. Ardua ma non impossibile perché le piantagioni vennero create e gli indios resi schiavi. Nel XIX secolo grazie al cotone Fortaleza divenne una città importantissima prendendo il posto che, fino ad allora, era stato di Aracati. Importanza che si tradusse anche in un aumento della popolazione spinta qui dallo sviluppo della città e dal contemporaneo impoverimento di altre zone limitrofe a causa della siccità.

Dal punto di vista economico Fortaleza ha alcuni settori che ne costituiscono i veri fiori all'occhiello: quello alimentare e quello tessile. Settori a cui si è aggiunto il turismo che molto sta portando in termini di denaro. Anche grazie al sindaco Lins che ha lavorato molto perché la città si ripulisse dalla disgustosa fama di meta del turismo sessuale.

Il centro della città ne costituisce anche la parte più antica, affiancata a est dalla zona di Praia de Iracema, fulcro del divertimento e della vita notturna; poi troviamo il sobborgo di Meireles e la suggestiva zona del porto chiamata Mucuripe. A parte le spiagge non mancano certo le cose da fare a Fortaleza. Tra le spiagge più belle segnaliamo certo Praia do Futuro: cinque chilometri di spiaggia tra le migliori della città, ideale per il surf e il kitesurf; molto bella anche la Praia do Meireles vicina ad alcuni dei migliori alberghi e ristoranti. Dopo una bella giornata di mare ci sono altre cose da fare, come visitare l'interessante centro culturale chiamato Centro Dagrao do Mar de Arte e Cultura: un complesso che comprende un planetario, musei, cinema, teatri oltre a bar. È un luogo molto frequentato oltre che molto amato anche dagli stessi abitanti di Fortaleza.

Una visita la merita anche il Centro de Turismo: all'interno di un bell'edificio del XIX secolo che una volta era una prigione, oggi è ospitato un mercato artigianale e il museo di arte e cultura popolare. A Fortaleza poi vi sono molte feste e manifestazioni come il celeberrimo Fortal, animato e colorato carnevale fuori stagione che, per una settimana a luglio anima tutta la città. Famosa anche la Festa di Lemanjà che celebra la dea del mare. Sempre a luglio ha luogo la Regata de Jangadas imperdibile per gli amanti del mare: è una gara di vela che si svolge con le tradizionali jangadas, cioè imbarcazioni da pesca con una vela dalla particolare forma triangolare.

Dal punto di vista dei collegamenti l'aeroporto internazionale di Pinto Martins garantisce voli da e per Miami, per e da Atlanta e da Lisbona; oltre, naturalmente, a collegamenti con tutte le più importanti città del Brasile e con moltissime città europee, collegate con voli charter e low coast.




Scrivici se hai domande o commenti sul lavoro in Brasile

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento